Homepage Chi siamo L'ultimo numero Archivio Abbonarsi Contattaci Link
   
 
 

 
 
Rivista mensile dell'arco Alpino

Direttore responsabile
Pier Luigi Tremonti
(+39-349-2190950)

Redattore Capo
Giuseppe Brivio
(+39-349-2118486)

Segretaria di redazione
Manuela Del Togno
(+39-346-9497520)

Fondatore
Aldo Genoni

Sede legale e operativa
Ed.ce l'Alpes Agia Società Cooperativa
Via Maffei, 11/f
23100 Sondrio


Telefono
+39-0342-20.03.78
Fax
+39-0342-57.30.42

Email

Internet
www.alpesagia.com

Pagina Facebook

Partita IVA:
00495740144
 
 
 
 
Ecco qualche accenno agli articoli che potrete trovare sul numero di Marzo 2017 di Alpes:

. Futuro...
. Cambiamo rotta all'Europa
. Un mese fa moriva il vignettista Aldo Bortolotti...
. 100 anni di Lions
. La maslenitsa: il carnevale
. Sci alpinismo al monte confinale
. Una montagna a misura d'uomo
. I quarant'anni di Telespazio

Nella sezione "L'ultimo numero" puoi trovare l'indice completo: clicca qui!
 

 
 
Ai collaboratori, agli inserzionisti ed ai lettori.

La pubblicità è in picchiata, calano quindi i ricavi, ma se sulle pagine tolte dalla pubblicità inseriamo articoli …
Con il passare del tempo e con il mutare dei problemi cambiano anche le tematiche che vengono affrontate e muta lo stesso taglio del discorso e l'impostazione dell'analisi. Nel corso degli anni, il tipo di riflessione che "Alpes" avvia e approfondisce varia, e così, come detto, varia anche la sua periodicità.
"Alpes" si trasforma in bimestrale di analisi e documentazione e la sua impostazione propositiva viene circoscritta a favore della presentazione di testi caratterizzati da un maggior contenuto informativo spesso collegati al dibattito politico e sociale corrente, senza trascurare aspetti della vita e della cultura locali.
Riflettendo sulle pubblicazioni, sulle prese di posizione, sulle ricerche che la rivista ha presentato e offerto e rileggendo alcuni contributi, ci si accorge che "Alpes" ha fatto molta strada, ha esplorato numerosi sentieri, ha indicato vie e soluzioni; senza mai abbandonare le ispirazioni che la animarono alla sua nascita, si è via via confrontata con i problemi delle varie stagioni che ha attraversato.
La riflessione sul passato suggerisce che molta strada resta ancora da fare in un'impresa collettiva il cui senso non è mutato, pur nel costante e opportuno adeguamento ai tempi e alle necessità.
Alla rivista a stampa si affianca da anni l'offerta gratuita del pdf, con tanto di archivio, come potete verificare, e che aprono la rivista a lettori di ogni continente.
Fornire strumenti di analisi per la comprensione dei fenomeni che caratterizzano l'epoca in cui viviamo è il compito che ha animato la rivista sin dalle sue origini e che continuerà a segnarla anche in futuro, almeno si spera!
Un sentito e doveroso ringraziamento va a tutti i preziosi collaboratori che ci affiancano disinteressatamente e a chi ci sostiene eroicamente con la pubblicità, un grazie va anche alla "Polaris" che non ci strangola!

La redazione

P.S. è bene sapere che neppure una sola copia di Alpes va al macero!
 


Sito realizzato da
nereal.com . 04-09

 
 
 
 
 
Questa la copertina del numero in edicola:

 

 
 
 
 
Valtellina Veteran Car