Homepage Chi siamo L'ultimo numero Archivio Abbonarsi Contattaci Link
 
 
   
 



  Ivan Mambretti


Ivan Mambretti è nato a Sondrio nel 1946. Laureatosi nel 1970 in lettere all’Università Cattolica di Milano, ha svolto la professione di insegnante presso la Scuola Media di Grosio (SO).
Pubblicista dal 1991, a partire dal 1978 ha collaborato con “Eco delle Valli” e, saltuariamente, con la “Rassegna Economica della CCIAA” fino alla chiusura di entrambe le testate.
Residente a Grosio, nel 1985 ha fondato il foglio locale “Il Graffito”, mensile di cui è da sempre direttore responsabile. E’inoltre addetto stampa degli “Amici della Musica” di Sondalo.
Ritiratosi dal lavoro sul finire del 1999, ha pubblicato per la casa editrice Firenze Libri “Villa Rosabella”, piccola raccolta di memorie infantili in forma di romanzetto (ma più che altro inquietante segnale di senescenza precoce e galoppante).
Da sempre appassionato di cinema in forma maniacale, soffre per l’offerta cinematografica estremamente povera della provincia di Sondrio e ripensa spesso con nostalgia ai bei tempi in cui il capoluogo godeva delle mitiche tre sale del Pedretti, dell’Odeon e dell’Excelsior (ma l’età, ahinoi, lo costringe ad avere memoria persino del cinema Libertà!).
Considera suo fiore all’occhiello la collaborazione (se il termine non è eccessivo) con il critico Morando Morandini nella stesura del “Morandini 2000”, seconda edizione del prestigioso dizionario del cinema, in cui l’Autore ha avuto la bontà di citarlo nell’introduzione.


 
 
  Torna all'elenco  
nereal.com . 04-11